Iscriviti alla Newsletter

L'Ente

Ricerca e Sviluppo

Eventi

Editoriale

Blog

Imparare le Lingue

News

Idee e Progetti

Archivio

L'Informatore U.E.

IDEE E PROGETTI
Programma IVT LdV - PROGETTO GOAL, MOBILITA' TRANSNAZIONALE PER GLI STUDENTI DELL'IFP

Dizionario Termoidraulica ITALIANO-INGLESE-SPAGNOLO

Programma IVT LdV - PROGETTO GOAL, MOBILITA' TRANSNAZIONALE PER GLI STUDENTI DELL'IFP

Il progetto “GOAL! Mobilità transnazionali di apprendimento per i giovani della IFP” è un progetto finanziato attraverso il Lifelong Learning Programme con l'azione Leonardo Mobilità IVT. Dedicato ai giovani della formazione professionale, intende promuovere e realizzare mobilità in vari paesi dell'Unione Europea. Il promotore è Scuola Centrale Formazione e ENDO-FAP è partner.

Durata: 2 anni (gennaio 2014 - dicembre 2015)

Obiettivi: promuovere la mobilità come strumento di confronto con culture, usi ed abitudini diverse, far vivere ai ragazzi esperienze dalla forte valenza interculturale rendendoli più competitivi, più sicuri delle proprie abilità, più consapevoli della propria conoscenza. Il progetto intende inoltre favorire la transizione lavorativa, la sperimentazione diretta del mondo del lavoro e il contributo formativo delle imprese.

Azioni: realizzazione di 200 tirocini (30 da 3 settimane e 170 da 2 settimane) in 6 paesi dell’UE: Spagna, Regno Unito, Germania, Francia, Svezia e Croazia. I beneficiari sono giovani di età compresa tra i 15 e i 19 anni, inseriti in percorsi di formazione iniziale in alternanza presso enti nazionali aderenti a CONFAP e in particolare soci di SCF (ente promotore) in Friuli, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Puglia e Sicilia e presso la Federazione Cnos-Fap, CIOFS-FP, Engim, ENDO-FAP e Fondazione Casa di Carità, con una copertura pressoché totale del Paese. Risultano coinvolte nel progetto 17 regioni. I tirocini, oltre al vero e proprio inserimento in azienda, prevedono una fase preparatoria e un percorso di approfondimento linguistico con visite di realtà imprenditoriali e culturali, per sostenere e facilitare l’integrazione sia nel contesto sociale che lavorativo.

Partner:
• Scuola Centrale Formazione (Roma – Italia)
• ENDO – FAP. Ente Nazionale Don Orione – Formazione Aggiornamento Professionale
• Comité Europèen de Coordination (Belgio)
• ESMOVIA (Spagna)
• INCOMA (Spagna)
• Generalitat de Catalunya (Spagna)
• Ayuntamiento de Jerez (Spagna)
• CCIS Camera di Commercio e Industria Italiana in Spagna
• Jesuites El Clot - Escola del Clot (Spagna)
• ENSIE (Belgio)
• BERLINK ETN GmbH (Germania)
• ABU Akademie für Berufsförderung und Umschulung GmbH (Germania)
• Fondation d’Auteuil (Francia)
• AZRRI (Croazia)
• Lichron Teknik AB (Svezia)
• Yale College of Wrexham (Regno Unito)
• Associazione Calasanzio Cultura e Formazione
• Provincia Italiana Sacro Cuore “Stimmatini”
• Centro Scolastico Fortunata Gresner
• Opera Diocesana Assistenza
• Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus
• Federazione CNOS-FAP
• Centro Italiano Opere Femminili Salesiane – Formazione Professionale
• ENGIM - Ente Nazionale Giuseppini del Murialdo
• Civiform
• AECA – Associazione Emiliano Romagnola di Centri Autonomi Di Formazione Professionale
• FORMA – Ente Formazione Professionale
• FOMAL – Fondazione Opera Madonna del Lavoro
• Centro di Formazione Professionale Casa Nazareth
• Training Vision Ltd. (Regno Unito)
• Language Link (Regno Unito)


Programma LdV – Mobilità 2004-2005 SCFL (Scambi di Formatori competenze linguistiche)

Progetto I/04/A/EX/154483 – SCFL –Babele
Progetto I/05/A/Ex/154400 – SCFL Babele 2

I progetti afferenti a questa tipologia di azioni, sono rivolti agli Operatori  della formazione Professionale degli enti associati  ad SCF e ad altri enti nazionali quali Casa di Carità Arti e Mestiere  e di ENDO-FAP  e mirano, attraverso  scambi  della durata di 1 settimana, ad approfondire quello che è il linguaggio tecnico della Formazione Professionale.
L’obiettivo dei progetti “BABELE” è quello di creare  GLOSSARIche includono i termini essenziali della tematica oggetto della specifica edizione. L’obiettivo è quello di creare: un Glossario  di termini legati agli strumenti per la personalizzazione di interventi di orientamento, formazione ed inserimento lavorativo redatto in Italiano-Inglese- Lituano- e Rumeno; un Glossario  legato ai termini della Ristorazione redatto in Italiano, Maltese  e Spagnolo.

Programma PLL-LdV - VETPRO Sottoprogramma LdV Mobilità VETPRO 2008
Progetto “INTERCULTURAL TRAINING–LLP–LDV-VETPRO-08-IT-076” per l’integrazione interculturale nei processi di istruzione e formazione professionale e quindi lo scambio tra operatori della formazione professionale.
Il Partenariato è formato da diverse organizzazioni provenienti da: Italia (ENAC capofila,ENDO-FAP, Università Cattolica del Sacro Cuore, CIOFS/FP ”insieme con la sede nazionale che agirà come partner intermediario, sono coinvolte come partner di invio le seguenti associazioni regionali Lazio, Sicilia, Emilia Romagna”) Germania, Francia, Finlandia, Spagna, Svezia, Portogallo, Romania e Regno Unito, Malta partner di accoglienza.

Sottoprogramma LdV Mobilità VETPRO 2009
Progetto"CROSS-CULTURAL TRAINING-LLP-LDV-VETPRO-09-IT-0198" Supporti e metodologie per l'integrazione interculturale nei processi di istruzione e formazione professionale.
L’azione di mobilità consiste nel recarsi presso un partner ospitante di un paese europeo per svolgere attività di osservazione, studio e rilevazione di buone prassi al fine di:
Þ       acquisire competenze per gestire le dinamiche relazionali in classi a forte presenza di allievi di culture e religioni diverse;
Þ       migliorare la capacità progettuale nel realizzare percorsi formativi che favoriscono l’integrazione ed il dialogo interculturale in contesti relazionali eterogenei;
Þ       condividere sistemi gestionali e modelli organizzativi atti a facilitare il miglioramento della qualità dei servizi formativi e non formativi;
Þ       favorire lo sviluppo di una cittadinanza europea fondata sulla coesistenza di identità culturali e religiose diverse.  
Il Partenariato è formato da diverse organizzazioni provenienti da: Italia (ENAC capofila, ENDO-FAP, Università di Verona, CIOFS/FP, ”insieme con la sede nazionale che agirà come partner intermediario, sono coinvolte come partner di invio le seguenti associazioni regionali Lazio, Sicilia, Emilia Romagna, Marche”) - Germania, Spagna, Francia, Regno Unito, Estonia, Portogallo partner di accoglienza.
ENDO-FAP - Ente Nazionale Don Orione - Formazione e Aggiornamento Professionale.
Via Edmondo De Amicis, 5 – 00135 ROMA – Tel. 06 35404801 Fax 06 86387251
C.F. / P.IVA 05030421001 - Disclaimer - Privacy - Credits: http://www.mandarinoadv.com
E-mail: coordinamento@endofap.it / amministrazione@endofap.it / centrostudi@endofap.it