Iscriviti alla Newsletter

L'Ente

Ricerca e Sviluppo

Eventi

Editoriale

Blog

Imparare le Lingue

News

Idee e Progetti

Archivio

L'Informatore U.E.

NEWS
12/04/2019
SCUOLA: SCADE IL 26 APRILE IL CONCORSO “DIVENTARE CITTADINI EUROPEI”

Sensibilizzare i giovani sui valori dell’Unione Europea e, in particolare, sul tema della democrazia. Sono questi gli argomenti centrali del bando-concorso "Diventare cittadini europei", iniziativa rivolta agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. La competizione, promossa dal Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME), è strettamente collegata alla “Festa d’Europa”, che si celebra il prossimo 9 maggio. Il 26 aprile, invece, è il termine ultimo per partecipare al concorso.

Gli organizzatori perseguono i seguenti obiettivi:
• invitare gli studenti a riflettere sulle azioni dalle istituzioni europee che influiscono sulla vita dei cittadini e in particolare modo sui giovani;
• sollecitare i giovani a conoscere il passato e a riflettere sull’attualità e il futuro del processo d’integrazione dell’Europa e a riscoprirla, in maniera critica e propositiva, come risposta ai loro bisogni e alle loro aspettative;
• facilitare la creazione di una rete virtuale di scuole e di studenti allo scopo di contribuire allo sviluppo di una coscienza europea collettiva.

Gli studenti sono invitati a realizzare prodotti audio o video di durata fra i 30 ed i 90 secondi in formato Mp3, Mp4, wmv o altri formati compatibili con Windows. Gli elaborati possono essere espressi in tutte le lingue ufficiali dell’Ue. Per partecipare ci si può organizzare individualmente oppure in forma di gruppo, classe o istituto scolastico.

Le tracce tematiche sono tre:
1. Nel 2019 sono passati 40 anni dalla prima elezione diretta dei membri del Parlamento Europeo e con il voto del prossimo 26 maggio verrà avviata la sua 9° legislatura. Esso costituisce un modello unico al mondo di strumento per l’affermazione di una democrazia sovranazionale. I poteri ed il ruolo di tale istituzione sono diventati sempre più rilevanti, ma il rapporto con i cittadini è stato caratterizzato da un graduale calo di partecipazione al voto. Quali dovrebbero essere, a vostro avviso, le principali misure da intraprendere per il rilancio di questa istituzione fondamentale al fine di garantire l’affermazione concreta delle istanze dei cittadini europei?
2. La democrazia europea non è più incentrata solo sul protagonismo dei rappresentanti eletti dai cittadini europei o dai rappresentanti dei governi degli Stati membri dell’UE. Si vanno sempre più affermando nuovi strumenti di democrazia partecipativa e tra questi diversi tipi di consultazioni, petizioni, sondaggi e l’”iniziativa dei cittadini europei” (ICE) prevista all’art.11 del Trattato sull’Unione Europea. Quale potrebbe essere il futuro di tale forma di partecipazione civica, anche alla luce delle nuove potenzialità digitali, ed, in particolare, quale potrebbe essere il ruolo dei giovani cittadini come portatori di proprie proposte e protagonisti di nuove forme di cittadinanza attiva?
3. Come vivi la tua dimensione di cittadino europeo all’interno della tua città? Come pensi potrebbe contribuire la tua comunità locale a vincere sfide di tipo continentale, se non globale quali: la sostenibilità ambientale, la crescita del benessere, la digitalizzazione, l’inclusione degli immigrati e la democratizzazione del processo di integrazione europea?

Per partecipare al bando occorre far pervenire i prodotti su CD-Rom/DVD in busta chiusa (posta prioritaria) o via e-mail entro il 26 aprile 2019, al Consiglio Italiano del Movimento Europeo (C.I.M.E.) – Via Angelo Brunetti, 60 - 00186 ROMA – oppure all’e-mail: segreteria@movimentoeuropeo.it.

La premiazione si terrà a Roma in prossimità della “Festa dell’Europa”. La segreteria del concorso contatterà i vincitori, anche per la comunicazione del giorno, degli orari e del luogo della manifestazione.

In allegato il bando ufficiale del concorso.

PAGINE: 1 2
PAGINE: 1 2 3
PAGINE: 1 2
14/03/2013
PUBBLICATO IL DECRETO…
E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 39 del 15/2/2013 il decreto...
04/03/2013
MOBILITA' TRASNAZIONALE.…

Progetto GIOCO – GIOvani Competenti: mobilità per l'istruzione...

01/03/2013
INDAGINE ISFOL: IN…

Ben 250 mila unità nell’anno formativo 2011-2012....

21/02/2013
EXPO 2015 ENTRA NELLE…

Partire dai più giovani per promuovere un evento di particolare rilievo...

15/02/2013
CONFAP "LA COSTRUZIONE…

Pubblichiamo il documento elaborato da CONFAP "La costruzione...

08/02/2013
ESPERIENZE IN EUROPA:…
Una preziosa occasione di formazione in un Paese diverso da quello di appartenenza....
24/01/2013
NOVITA’ AL CFP LAZIO:…
Un’opportunità per conoscere da vicino le nuove tecnologie e far pratica...
15/01/2013
26 GENNAIO 2013, OPEN…
L'ENDO-FAP Lazio Ente Don Orione apre le porte ai giovani, alle loro famiglie...
13/01/2013
Il 2013 E' L'ANNO EUROPEO…

Inaugurato il 10 gennaio a Dublino, in concomitanza con l’inizio...

09/01/2013
Percorsi formativi…
La Regione Marche si propone di attivare dei percorsi formativi finalizzati...
PAGINE: 1 2 3 4
ENDO-FAP - Ente Nazionale Don Orione - Formazione e Aggiornamento Professionale.
Via Edmondo De Amicis, 5 – 00135 ROMA – Tel. 06 35404801 Fax 06 86387251
C.F. / P.IVA 05030421001 - Disclaimer - Privacy - Rendiconto contributi pubblici
Credits: http://www.mandarinoadv.com
E-mail: coordinamento@endofap.it / amministrazione@endofap.it / centrostudi@endofap.it